aia ancona
Homepage | Archivio News | Numeri Utili A.I.A. | Lunedì 18 Gennaio 2021 ore 11:55
A.I.A. Ancona
Segreteria A.I.A.
Video A.I.A. Ancona
Modulistica scaricabile
Meteo A.I.A. Ancona
Meteo Marche
Attività A.I.A.
Foto A.I.A. Ancona
Regolamenti
Link Utili
Angelo Galante alla guida di Ancona

01-09-2016
È giunta mezzanotte, si spengono i rumori, ma a rimanere accese sono le luci della Sezione di Ancona, quando finalmente viene annunciato il nuovo Presidente Angelo Galante.
L'assemblea ordinaria ed elettiva, presieduta da Carlo Ridolfi, è stata aperta in seconda convocazione alle ore 20:00 come da programma, alla presenza del componente CRA Gianluca Racchi, nostro associato, e del Presidente Regionale Gustavo Malascorta.
Il Presidente Sezionale uscente, Davide Sabbatini, conclude il suo mandato con l'esposizione della relazione tecnico associativa approvata all'unanimità e con i ringraziamenti al Consiglio Direttivo e a tutta la Sezione, ricambiati da un lunghissimo applauso, che certamente non basta a ripagarlo di tutto l'impegno e gli sforzi impiegati.
A seguire, dopo aver ascoltato le relazioni del Presidente e del collegio dei revisori, è stato approvato all'unanimità il bilancio consuntivo e sono stati eletti i nuovi revisori sezionali Patrizio Perozzi e Marco Rossetti.
All'ordine del giorno anche la proposta di abbassamento quote, che, a maggioranza, è stata bocciata e rimandata eventualmente al prossimo anno.
Terminata la fase ordinaria, si è così passati all'assemblea elettiva. L'unico candidato, Angelo Galante, ha preso la parola esponendo i suoi obiettivi e sottolineando l'importanza dei poli di Ancona, Osimo e Senigallia come strutture di aggregazione e non di disgregazione. Al centro del suo progetto, il concetto di meritocrazia e un lavoro da affrontare sia sui giovani che sui dirigenti, per cercare di crescere insieme come persone, prima ancora che come arbitri.
È stato così eletto con 83 voti il Delegato Sezionale Davide Sabbatini e con 92 voti il nuovo Presidente Sezionale Angelo Galante.
A lui i nostri migliori auguri per questa nuova sfida, che saprà accogliere con la stessa passione di chi lo ha preceduto e con la gioia che lo caratterizza, in grado, speriamo, di muovere le cose e realizzare i sogni della nostra Sezione!

D.B.


Torna alla Home