aia ancona
Homepage | Archivio News | Numeri Utili A.I.A. | Lunedì 18 Gennaio 2021 ore 12:25
A.I.A. Ancona
Segreteria A.I.A.
Video A.I.A. Ancona
Modulistica scaricabile
Meteo A.I.A. Ancona
Meteo Marche
Attività A.I.A.
Foto A.I.A. Ancona
Regolamenti
Link Utili
A Carlo Ridolfi il premio Forum Livii

30-09-2014
L'essere arbitro, per chi non lo è o non lo è mai stato, può essere confuso come un semplice passatempo, un'attività sportiva come molte altre, i più diffidenti la vedono addirittura come una scelta al limite dell'autolesionismo. Sembra esagerato dirlo e magari difficile da credere ma essere arbitro non vuol dire essere iscritti semplicemente all'Associazione Italiana Arbitri, ma essere iscritti ad una vera e propria scuola di vita. Come tutte le scuole anche l'AIA mette a disposzione dei più giovani dei maestri, e la Sezione di Ancona ne ha uno, in particolare, che per passione, professionalità, doti comunicative e conoscenze ha pochi eguali in Italia: Carlo Ridolfi. Ex Presidente di Sezione ed attuale componente del Settore Tecnico, Carlo ha ricevuto, specialmente negli ultimi anni, innumerevoli attestati di stima e di riconoscimento tra i più prestigiosi anche a livello nazionale. E' facile ricordare il Premio Nazionale come Presidente di Sezione maggiormente distintosi nella stagione sportiva 2011, e la Stella di Bronzo per meriti Sportivi assegnatagli dal CONI nel 2012. Ultimo in ordine cronologico è stato il premio "Forum Livii" conferito annualmente dalla Sezione di Forlì al dirigente nazionale che a giudizio del consiglio direttivo si è distinto nel corso della stagione sportiva. Durante la premiazione, avvenuta martedì 20 Maggio in occasione della Festa di fine stagione 2014 della Sezione di Forlì, oltre al Forum Livii sono stati assegnati altri due prestigiosissimi riconoscimenti a due esponenti di spicco del panorama associativo nazionale. A Paolo Silvio Mazzoleni il premio "Francesco Liverani" all'arbitro internazionale che a giudizio del consiglio direttivo della Sezione di Forlì si è distinto nel corso della stagione sportiva, ed a Elenito Giovanni Di Liberatore il premio "Marcello Greggi" che viene annualmente riconosciuto all'assistente internazionale maggiormente distintosi. Complimenti, Carlo, per l'ennesimo meritatissimo riconoscimento ricevuto e grazie di portare il nome della gloriosa Sezione Fabio Monti Ancona in giro per l'Italia! Mattia Piccinini

Torna alla Home